logo

Futuravisio al Live Glass del Libertine di Campobasso

  • futuravisio_live_glass_1
  • futuravisio_live_glass_2
  • futuravisio_live_glass_3
  • futuravisio_live_glass_4
  • futuravisio_live_glass_5
  • futuravisio_live_glass_6
  • futuravisio_live_glass_7
  • futuravisio_live_glass_8
  • futuravisio_live_glass_9
  • futuravisio_live_glass_10
  • futuravisio_live_glass_11
  • futuravisio_live_glass_12
  • futuravisio_live_glass_13
  • futuravisio_live_glass_14
  • futuravisio_live_glass_15
  • futuravisio_live_glass_16
  • futuravisio_live_glass_17
  • futuravisio_live_glass_18
  • futuravisio_live_glass_19
  • futuravisio_live_glass_20
  • futuravisio_live_glass_21
  • futuravisio_live_glass_22
  • futuravisio_live_glass_23
  • futuravisio_live_glass_24
  • futuravisio_live_glass_25
  • futuravisio_live_glass_26

Il nostro reportage fotografico del Live Glass. L’evento, unico nel suo genere, si è tenuto giovedì 25 maggio al Libertine di Campobasso. Gli artisti Antonella Iamele, Francesco Pasquale e Awal Art hanno dato vita a delle tele di vetro ormai liberate e non più visibili se non nelle nostre foto.

Commenti

comments

  • Share

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *